Dutch English Español Italiano Français Nederlands


A volte basta che un copy possa realizzare un leggero rewriting chirurgico

A volte anche un capolettera ben posizionato e armoniosamente proporzionato può illustrare magnificamente una pagina.

I monaci del Medioevo e del Rinascimento lo sapevano molto bene. Cinquecento anni dopo si è potuto stabilire che un testo che comincia con un bel capolettera aumenta l’attrazione e l’attenzione per una lettura del 15-20 %.

Tutta l’arte di un grafico – o meglio, di un infografico che lavora solo su uno schermo come i nostri layoutmen di Littera Graphis, la nostra consorella, i cui team si trovano all’interno delle nostre sedi – consiste nel saper dosare il proprio intervento tra illustrazione e grafica della tipografia: perché quasi tutte le pagine di comunicazione contengono,allo stesso tempo, immagini e parole.

Proprio come nel caso della grande musica in cui è il silenzio che modula il melos, la melodia.

Il buon infografico sa che un layout equilibrato ed efficace è soprattutto determinato dagli spazi bianchi ed è il loro rapporto con le concentrazioni di colore, di foto o di disegni, che fa parlare il messaggio.